Questi vizi sono comuni a quasi tutti i cuochi e c’è una ragione. Sono quelli che fanno la differenza tra un cuoco professionale ed un cuoco hobbistico. Credimi, se sei un cuoco ti riconoscerai in questa lista di vizi legali da cui sei probabilmente dipendente.

  1. PANE BUONO

Il profumo ed il gusto di pane appena uscito dal forno non rende nessun altro così felice. Magari una noce di burro da spalmarci sopra ed il cuoco è cotto!

  1. FORMAGGIO

Dopo il primo contatto con un formaggio di buona qualità, un cuoco non desidera nient’altro nella sua vita. Dall’Epoisse francese, al Manchego spagnolo ad un buon Parmigiano Reggiano perfettamente stagionato, il formaggio rischia di diventare uno degli hobby più costosi di uno chef.

  1. BURRO

Come diceva allora Julia Child, al posto del burro, sei libero di usare la panna, ma solo il burro ti darà il gusto giusto. Non è raro vedere uno chef con tatuata una libbra di burro sui suoi bicipiti.

  1. BUON VINO

La vita è troppo breve per il vino cattivo. Come chef non ti viene offerta solo l’opportunità, ma hai anche il dovere di trattare una consistente varietà di vini. Dopo tutto, la capacità di riconoscere il vino si sviluppa solo se lo consumi regolarmente e consapevolmente. Per molti chef, il è diventato la loro missione di vita.

  1. RELAZIONI A BREVE TERMINE CON I COLLEGHI

Forse sono le straordinarie ore di lavoro o l’intensità del lavoro in cucina. Il fatto è che cuochi e cuoche affrontano una grande sfida in comune in cui costruiscono relazioni l’uno con l’altra. Per quanto valgano queste relazioni, sfortunatamente, di solito durano solo per poco tempo.

  1. L’ADRENALINA DI UNA NOTTE DI LAVORO

Un turno di 16 ore non fa per te? I cuochi ne sono dipendenti! L’adrenalina è il segreto per sopravvivere con successo a queste notti. Questa spinta consente ai cuochi di fare un passo avanti e non mollare mai.

  1. PASTA E PIZZA

Indovina con quale lavoro vengono bruciate più calorie … Servono carboidrati, il più possibile. La pizza e la pasta sono regolarmente nel piano alimentare di uno chef.

  1. COLTELLI

Anche se i cuochi a volte faticano a pagare l’affitto, a riempire il proprio frigorifero o a racimolare soldi per la benzina, i soldi per un nuovo coltello Shun da 250€ sono sempre lì. È un MUST-HAVE per la tua collezione di 25 coltelli. I coltelli sono così tanto amati che nessun altro può avvicinarsi alle tue lame.

  1. IL CLASSICO TATUAGGIO DA CUOCO

È vero, ormai parecchie persone sono tatuate. Per gli chef, tuttavia, è quasi un obbligo tatuare la passione per i coltelli, il cibo, l’anatomia degli animali o la terminologia della cucina. Alcuni lo vedono come un dovere, altri lo considerano un biglietto per un club di professionisti.

  1. SCARPE COMODE

Non sono solo i coltelli che fanno strisciare la carta di credito, ma anche le scarpe. Ogni chef sa che le scarpe comode possono rendere il loro lavoro molto più semplice. Cattive calzature spesso si traducono in mal di piedi, di schiena, alle gambe o addirittura mal di testa, che possono portano via le gioie del lavoro.

  1. MUSICA, MUSICA, MUSICA

Perché la musica? Sostiene uno chef negli innumerevoli compiti che devono essere svolti in cucina in contemporanea. Molti cuochi non consentono la musica in cucina, ma usarla correttamente e scegliere il giusto ritmo li aiuteranno a ottenere il massimo dal loro carico di lavoro e ad aumentare la produttività.

  1. SALE

„Più sale!“ è una delle frasi che si sente costantemente in cucina. Il sale esalta davvero il gusto di ogni ingrediente, ma può anche rendere dei piatti totalmente immangiabili.

  1. CAFFE’

I cuochi bevono caffè, un sacco di caffè, caffè buono e cattivo – a volte nero e a volte con troppo zucchero. A volte un espresso è sufficiente, a volte ne servono due.

  1. MANI RUVIDE

Potrebbe sorprendervi che le mani ruvide siano un vizio, ma in realtà testimoniano il duro lavoro che un cuoco fa ogni giorno. Cosa potrebbe renderlo più fiero?

  1. L’APP dei cuochi e dei professionisti nel settore dell’ospitalità

L’applicazione gratuita GRONDA permette di condividere le proprie idee, ricette e creazioni con gli altri utenti e di trovare lavoro presso le strutture partner in Austria, Svizzera e Germania. Più di 60mila utenti la stanno già utilizzando.

Vai all'APP di GRONDA

Kostenlose Demo

Jetzt ist der beste Zeitpunkt, um die besten Mitarbeiter zu finden. Erhalte Zugriff auf über 250.000 top qualifizierte Köche und Servicekräfte. Buch jetzt deine kostenlose 10 Minuten-Demo.

Kostenlose Demo buchen